To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
PROSSIMI APPUNTAMENTI
27 Giugno 2021 - ore 18
Prima parte di spettacolo nel parco di Chiesa Rossa (Via San Domenico Savio), a seguire biciclettata fino al Barrio’s con seconda parte di spettacolo pressoBAU @Barrio’s.
Prevendita-online-300x60_edited.png

Storie di viaggiatori, di eroi quotidiani,
quelli che nessuno riconosce mai per strada.

  

Storie di ciò che fu, che è, sarebbe stato, e che doveva cambiare per sempre.

 

Storie di ciò che rimane immobile, nonostante la volontà…

 

 

Lo spettacolo si ispira all’Odissea in una visione contemporanea e lo Yellow Bus é il mezzo metaforico e reale del viaggio dell’eroe.

Testo Antonello Antinolfi
Regia Francesco Leschiera

 

con
Ettore Distasio, Mauro Negri e Greta Asia Di Vara

Lo spettacolo si inserisce nel programma LaCittàIntorno di Fondazione Cariplo, che coinvolge gli abitanti dei contesti urbani fragili nella riattivazione e risignificazione degli spazi inutilizzati o in stato di degrado, per migliorare la qualità della vita e creare nuove geografie cittadine.

lci-fc_logo_rgb_orizzontale.png
Storia_di.jpeg

Uno spettacolo musicale che abbina la scrittura originale alle musiche e alle canzoni dell’artista suonate dal vivo.

Uno spettacolo delicato perché “…le guerre quotidiane si vincono e si perdono nel più assoluto silenzio”.

Musiche dal vivo degli A3 Apulia Project

2 Luglio 2021
(h 19:30)
 
Teatro Menotti in Sormani
corso di porta Vittoria 6, Milano
Milano

Biglietti

Acquista su VIVATICKET

Prevendita-online-300x60_edited.png
Giochi di carta
Matthias_Sindelar_low.jpg

Questo spettacolo è il terzo capitolo del percorso sul tema della “memoria” iniziato nel 2017 con “Ring dell’inferno” e proseguito con “90 minuti” .

Dopo aver raccontato la lotta per la sopravvivenza con la vicenda del pugile Hertzko Hafth  e la solitudine , l’abbandono e l’oblio dell’allenatore Harpad Weisz in “90 Minuti”,  per questo terzo episodio il Teatro del Simposio ritorna sui temi della “Memoria” della shoah e dello sport attraverso il rifiuto di un altro sportivo a piegarsi alla violenza, all’arroganza del potere, al regime del terzo Reich.

Matthias  Sindelar, calciatore austriaco tra i più forti di sempre, soprannominato “ carta velina “ per il suo aspetto scheletrico, nato  cattolico in Moravia da una famiglia  di origine ebraica. La sua volontà di non aderire all’ideologia nazista culmina con il  fermo rifiuto di fare il saluto nazista verso le autorità  durante la partita che avrebbe unificato le nazionali austriaca e tedesca e con il ritiro dall’attività di calciatore piuttosto di entrare a far parte della neonata nazionale tedesca del terzo reich.

La sua presa di posizione avrà conseguenze tragiche.

Nel gennaio del '39, Sindelar verrà trovato morto nel suo appartamento insieme alla sua compagna, l’ebrea italiana Camilla Castagnola conosciuta durante i mondiali del '34 in Italia.

La polizia austriaca ha accartocciato il caso come un foglio di carta velina…

Dal 21 al 23 Gennaio 2022
venerdì e sabato ore 21:00 
domenica ore 16:30 e 19:30

fACTORy32
Via Giacomo Watt, 32
Milano
(Per prenotare è obbligatorio compilare il modulo associativo)